Domenica 23 settembre i bambini di Chernobyl ospitati dal comitato di Alonte (Vicenza) hanno assistito alla partita di calcio del ChievoVerona e con grande sorpresa sono stati invitati a scendere a bordo campo per il riscaldamento e ad accomodarsi in tribuna “Vip”.

E’ stato anche offerto un buffet straordinario e dopo la partita sono stati tutti accompagnati in sala stampa dove hanno potuto incontrare i giocatori e raccolto gli autografi sulle loro magliette.

IL comitato ha poi inviato una lettera di ringraziamento con scritto: “Ci avete contagiato con la vostra generosità. Ci avete riservato il trattamento come fate per le persone importanti. Invece sono stati solo bambini che avevano bisogno d’amore e dell’atmosfera gioiosa della famiglia, come è la vostra realtà. Resterà per sempre un ricordo bellissimo per tutti, anche per gli adulti accompagnatori, i più stupiti e sorpresi per l’evento vissuto.

Questo avvenimento è stato riportato anche nei giornali locali di cui riportiamo l’articolo originale.