A seguito dell’incontro tra il Presidente della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” Dott. Fabrizio Pacifici e il Capo del Dipartimento degli Aiuti Umanitari Skakun del 01/10/2018 è stato siglato un accordo che permette ad ogni bambino bielorusso, in quanto categoria protetta, di ricevere gli aiuti umanitari senza limiti di peso o numero di pacchi.

Rimane invariata la limitazione ai beni alimentari, di igiene personale e didattico.