Oggi Aliaksandr è in piedi, a piccoli passi ma l’importante è che ogni giorno ne faccia uno in avanti!