Il giorno Venerdì 6 Dicembre si è tenuto presso la splendida sede del Complesso Monumentale San Pietro di Marsala.

Il Convegno, organizzato dalla Fondazione Aiutiamoli a Vivere Comitato di Marsala e dalla sede centrale della Fondazione, si è svolto per presentaare tutte le attività che la Fondazione ha sviluppato nel 2019 e quelle che si svilupperanno nel 2020.

Dopo il saluto e l’emozionante relazione del dottor Lima dell’Ospedale di Bologna sulle condizioni del piccolo Alexander, il Dott. Pacifici ha aperto il convegno ricordando il valori fondanti della Fondazione e spiegando come, attraverso le azioni progettuali si mantengono le attività che portano al raggiungimento dell’obiettivo sia morale che istituzionale.

Il Dott. Pacifici dopo questo intervento introduce la presentazione di Job Lab e chiama sul palco Romani Cristiana ed Annalisa Ingrosso a presentare il progetto.

Romani Cristiana apre l’intervento presentato l’Associazione di Promozione Sociale Job Lab, progetto inserito all’interno della Fondazione stessa. Job Lab è un’associazione di promozione sociale per sostenere uno sviluppo sociale attraverso i canali della Fondazione ed il supporto agli Enti del Terzo Settore.

Sappiamo che per cambiare il mondo ci vuole un po’ di sostegno, cosi con la fondazione abbiamo lavorato con determinazione per fare la differenza.

La Job LAb ha gestito l’Accreditamento con la Regione Umbria per la formazione professionale ed organizza corsi di formazione Superiore e Professionali, rivolti a inoccupati, disoccupati, liberi professionisti, associazioni. Si occupa anche di Consulenza per la costituzione di Enti del Terzo Settore, orientamento, bandi, segreteria, organizzazione di eventi e molto altro.

Prosegue la presentazione la Dottoressa Annalisa Ingrosso a focalizzando sulla formazione professionale presentando alla platea il Corso di Russo, studiato appositamente per le esigenze che provengono dalla Fondazione relative alla comunicazione con i minori e le famiglie ospitanti. Il corso che partirà a fine Gennaio sarà sviluppato in 18 lezione con la modalità FAD, Formazione a distanza e sarà tenuto da un Madrelingua Bielorussa in classi da 10 persone.

La dottoressa Ingrosso evidenzia che attraverso la formazione a distanza possono partecipare tutti i comitati e le persone che offrono all’ospitalità a minori usufruendone comodamente e direttamente da casa. Il Corso è di Russo base, e accessibile a tutte le persone anche con formazione ed età differenti. Verrà prossimamente inviata a tutti ed a tutti i comitati l’informativa del corso e le schede di adesione che dovranno essere compilate e rinviate alla sede centrale, per poter poi formare le classi nei tempi. La dottoressa Ingrosso e la dottoressa Romani alla fine della presentazione ringraziano la Fondazione ed il comitato di Marsala per la splendida organizzazione ed accoglienza ed auguriamo a tutti un buon proseguimento dei lavori.

 

GUARDA LE FOTO DEL CONVEGNO

Comments are closed.