News

Zuccari, un maestro di cappella in abito francescano

Zuccari, un maestro di cappella in abito francescano

L’ordine francescano ha da sempre riservato somma attenzione alla cultura, sia essa scienza o arte, ma da sempre riconosce all’arte musicale un ruolo privilegiato.

Presso la Sacra Basilica di Assisi, retta dai francescani minori conventuali, vi sono documenti ufficiali a testimonianza di una regolare attività di insegnamento e pratica musicale già dalla fine del Quattrocento, il cui testimone, almeno sino all’epoca romantica, non è mai passato in mani estranee all’ordine …

Il fecondo e apprezzato maestro di cappella Francesco Maria Zuccari apparteneva all’ordine dei minori conventuali e la sua lunga attività influenza quasi un intero secolo di musica.

Da alcuni anni il Centro Studi Antoniani (www.centrostudiantoniani.it) pubblica, in una pregevole edizione moderna, le musiche manoscritte giacenti ad Assisi ed a Padova dei molti musicisti del passato appartenenti all’ordine conventuale.
La collana “Corpus Musicum Franciscanum” ad oggi enumera opere di almeno 50 compositori; tra i pili famosi riportiamo Costanzo Porta, Sisto Reina, G.Battista Martini, F. Antonio Vallotti, F. Antonio Calegari, Giuseppe Paolucci, L. Antonio Sabbatini ed ovviamente il nostro Francesco Maria Zuccari.

In allegato trovate l’articolo intero sulla storia di Zuccari e le sue composizioni.

Per avere il cd contattare la sede nazionale della Fondazione Aiutiamoli a Vivere O. N. G.

Facebook
Google+
http://www.aiutiamoliavivere.it/zuccari-un-maestro-di-cappella-in-abito-francescano
Twitter
Invia per e-mail
SHARE