Accoglienza

Un Grazie “speciale” alla mamma di Yahor da tutte le famiglie accoglienti della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere”

Un Grazie “speciale” alla mamma di Yahor da tutte le famiglie accoglienti della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere”

Oggi tutti insieme vogliamo ringraziare la mamma di Yahor, il bambino bielorusso scomparso per una tragica fatalità mentre era in Italia in ospitalità in una delle nostre famiglie, per aver affidato alla Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ONG, fidandosi ed affidandosi alla sua professionalità ed all’amore donato a tutti i bambini bielorussi delle famiglie aderenti ad essa, la sorellina di Yahor per le Vacanze Terapeutiche organizzate dal Comitato di Terni della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ONG.

Un grazie “SPECIALE” ed un riconoscimento a tutti i Comitati ed alle famiglie ospitanti della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ONG, in questo caso specifico le famiglie della Sede Nazionale della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ONG che costituiscono il Comitato di Terni che rendono possibili questi “MIRACOLI”.

Grazie a tutti voi che in questi primi 25 anni (1992-2017) di preziosa collaborazione con la Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ONG, offrite ospitalità ai bambini bielorussi donando amore e concreta solidarietà, dimostranti a tutti che niente e nessuno potrà interrompere lo sviluppo di questo movimento solidaristico nato spontaneamente e diffuso su tutto il territorio nazionale con il solo e unico di aiutare tutti i bambini in difficoltà.

Grazie alla mamma di Yahor per la fiducia e per averci permesso, ancora una volta, di aiutare sua figlia.

 

 

Pacifici Fabrizio

Facebook
Google+
http://www.aiutiamoliavivere.it/un-grazie-speciale-alla-mamma-yahor-tutte-le-famiglie-accoglienti-della-fondazione-aiutiamoli-vivere/
Twitter
Invia per e-mail
SHARE