News

Lettera della mamma di una bambina malata di fibrosi cistica

Lettera della mamma di una bambina malata di fibrosi cistica

Quella che segue è la lettera inviataci da una mamma di una bambina malata di fibrosi cistica appena partita da Cattolica…

Spettabile Fondazione Aiutiamoli a Vivere!

Grazie per l’aiuto! I miei bambini non sono mai stati così felici! Dasha si ammala sempre, è silenziosa e tranquilla, ma lì è diventata come una normale bambina in salute!!! Felice abbracciava tutti, dava baci, rideva! Per la prima volta nella vita abbiamo nuotato nel mare caldo, prima dell’Italia eravamo stati solo nel Mar Baltico, che è freddo.

A Cattolica il mare è come il latte appena munto, Dasha non voleva uscire dall’acqua, allegra, abbronzata! Danila ha imparato a nuotare, nonostante avesse sempre avuto paura dell’acqua. Mare, sole, sabbia tiepida, un paradiso in terra!!! Lì ci siamo quasi dimenticati della nostra terribile malattia. Per noi questa è stata come una piccola vita felice e in salute! Dasha non ha tossito una volta e non si è lamentata guardando tanta bellezza intorno!!!

E quando siamo partiti ha chiesto “Mamma, ma domani torniamo qui?”. Le persone sono tutte buone, ci sorridono, ci salutano, accarezzano i bambini sulla testa, un vero PARADISO! Una felicità così non l’avevamo mai vista! Che Dio vi protegga per il vostro buon cuore!

Facebook
Google+
http://www.aiutiamoliavivere.it/lettera-della-mamma-di-una-bambina-malata-di-fibrosi-cistica
Twitter
Invia per e-mail
SHARE