News

La festa delle famiglie dell’Associazione Aiutiamoli a Vivere Brenta-Saccisica

La festa delle famiglie dell’Associazione Aiutiamoli a Vivere Brenta-Saccisica

Mercoledi 17 luglio si è svolta la festa delle famiglie dell’Associazione Aiutiamoli a Vivere Brenta-Saccisica.

Erano presenti all’evento anche il Presidente della Fondazione Aiutiamoli a Vivere Fabrizio Pacifici, ed il Vice-Presidente Pietro Giacomo Galli.

Si allega una relazione della serata inviataci dall’Associazione Aiutiamoli a Vivere Brenta-Saccisica:

“Facciamo accoglienza e siamo innamorati di quello che facciamo: la nostra associazione se ne occupa da oltre 20 anni. E’ accoglienza di bimbi bielorussi che molti chiamano ancora bambini di Chernobyl, ricordando il disastro loro capitato.
Sono circa 40 i bimbi bielorussi che vengono a vivere da noi, per oltre un mese, per la loro vacanza di risanamento.
La nostra è accoglienza, apertura, far sentir bene i nostri piccoli ospiti, soffrire un po’ con loro per la distanza dalla loro casa, dalla loro famiglia (per chi ce l’ha) …è di questo che si tratta.

Parliamo di magia e di gioia dell’accoglienza ?
Sì !

I nostri piccoli ospiti tornano sempre volentieri, dopo il primo anno di esperienza, perché sanno che qui si aprono a vacanze, gite, giornate al mare, giochi, conoscenze di nuovi amichetti italiani che trovano nei centri estivi, ecc.

Parliamo di orgoglio e di serenità?
Sì !

I nostri piccoli ospiti si sentono orgogliosamente ben accolti e ben considerati.
Ieri sera, alla nostra tradizionale ” festa delle famiglie” per esempio, eravamo quasi cinquecento persone. Eravamo lì, tutti per loro: hanno ballato e cantato per noi le loro canzoni bielorusse.
Eravamo tanti … c’erano sindaci delle nostre cittadine, persone dei diversi servizi sociali e sanitari ( Arzergrande, Campagnalupia, Fossò, Casalserugo, Campolongo Maggiore, Sant’Angelo di Piove di Sacco), personale del distretto socio-sanitario USL6 , Pediatria di comunità con il loro primario, titolari e responsabili di aziende, di associazioni, ecc.
Ieri sera poi è stata una “serata … alla grande”: erano presenti infatti il presidente e il vicepresidente della Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ( Pacifici e Galli).
Presenze d’onore per noi e per tutti i nostri OSPITI.

La nostra, non è un’accoglienza che diamo per scontata.
E’ accoglienza perché tutti siamo pronti a ricevere e ad aiutare chi ha più bisogno.
Abbiamo intravisto ieri sera, alla festa, persone felici, persone che sanno dare e che sono impegnate tutto l’anno per organizzare il momento dell’incontro, della situazione, del dettaglio, dell’abbraccio e del … prepararsi ad accogliere.

La nostra associazione lavora tutto l’anno per reperire fondi, abbigliamento, solidarietà, famiglie nuove disponibili,.
Si lavora tanto e non si dà nulla per scontato.

Il lavoro più importante però, quello che facciamo intensamente, è preparazione, organizzazione, presenza, sicurezza, mettersi nei panni del nostro piccolo ospite, guardarsi negli occhi e sorriderci .. chiamandoci per nome. Accogliere è la nostra magìa, lo è anche per i ” nostri ” bimbi.

Non parliamo qui del momento del commiato, della partenza.
Lo faremo fra qualche settimana.
Oggi intanto siamo al mare, pronti per quella bella-giornata-piena, a Gardaland Park ( … ospiti della struttura) che abbiamo organizzato.

Siamo felici … perchè siamo certi, che nelle lunghe serate del lungo e freddissimo inverno bielorusso, i “nostri” bimbi mostreranno le foto della vacanza italiana ai loro nonni e ricorderanno noi e tutti gli italiani che hanno conosciuto, come persone ospitali e generose e non vedranno l’ora di sentirci e di rivederci.

Grazie bimbi che ci aiutate!
Sì, perchè ci coinvolgete ad essere anche noi … un po’ migliori”.

La Fondazione è anche ...

Sostienici con il 5x1000