News

Intervento a Sassari

Intervento a Sassari

La Provincia Italiana di San Francesco di Assisi dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, proprietaria della Chiesa di Santa Maria in Betlem e dell’annesso Convento, sito in Sassari, Piazza Santa Maria – Via Artiglieria 1, ha delegato la Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” – Organizzazione Non Governativa, nella persona del Presidente e Legale Rappresentante Pro Tempore Dott. Fabrizio Pacifici, a rappresentarla presso il comune di Sassari, nei rapporti istituzionali con la Regione Autonoma Sardegna – Assessorato Regionale Lavori Pubblici, nonché gli altri Enti eventualmente preposti, nella valutazione congiunta della finalità e riutilizzo del complesso immobiliare di Santa Maria in Betlem;

Tenuto conto che il complesso immobiliare Santa Maria di Betlem necessita di urgenti interventi di risanamento, consolidamento e ristrutturazione, vista la comunicazione prot. N. 0046604 del 22/05/2018 della Prefettura di Sassari che ha convocato la Provincia Italiana di San Francesco di Assisi dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, la Curia Arcivescovile di Sassari, la Regione Autonoma Sardegna – Assessorato Regionale Enti Locali ed Assessorato Regionale Lavori Pubblici, il Comando Provinciale Vigili del Fuoco, la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Sassari e Nuoro per valutare congiuntamente la natura ed entità degli interventi da eseguire per il risanamento e restauro conservativo del predetto complesso immobiliare;

Il 31/05/2018 i soggetti direttamente interessati hanno effettuato un sopralluogo nel complesso immobiliare ed hanno stabilito in comune accordo che la Fondazione, per conto della Provincia Italiana di San Francesco di Assisi, si impegna a far redigere a professionisti di sua fiducia le seguenti progettazioni:

 

  • Progetto di fattibilità Tecnico Economica dell’intero Complesso Monumentale;
  • Progetto di Consolidamento Strutturale e Restauro della Chiesa di S. Maria di Betlem – 1° lotto, sulla base del contributo pubblico.

 

Il progetto prevede un investimento totale di circa 6 milioni di euro. Attualmente per i primi interventi di messa in sicurezza delle strutture sono stati deliberati 1.300.000 (680.000 Ministero dei beni culturali, 600.000 Regione Sardegna, 20.000 Comune di Sassari).

Nel piano della Rete metropolitana del Nord Sardegna sono previsti finanziamenti per l’anno 2019/2020 di 1.000.000 di euro, a fronte di un altro 1.000.000 di euro, che la Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ONG a nome della Provincia Italiana di San Francesco si impegna a raccogliere con la propria attività e a destinare per la definizione complessiva dell’intervento.

 

La Provincia Italiana di San Francesco dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali – oltre ad avere interesse al restauro ed al consolidamento del complesso monumentale della Chiesa di Santa Maria in Betlem e dell’annesso convento – intende perseguire le ulteriori finalità della tutela del patrimonio culturale e religioso della Chiesa di Santa Maria in Betlem e dell’annesso convento e di promuovere attività tese a sviluppare la cultura, l’accoglienza e la solidarietà. Pertanto, per il perseguimento di tali ulteriori scopi, la Provincia ha inteso delegare la Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” a programmare interventi ulteriori rispetto a quelli previsti, in parte finanziati con risorse proprie della Provincia ed, in parte, mediante il reperimento di risorse che la Fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ONG acquisirà con un apposito progetto di fund-raising.

La Fondazione è anche ...

Sostienici con il 5x1000