News

Corso di Fisioterapia per i bambini Malati di Fibrosi Cistica in Bielorussia

Corso di Fisioterapia per i bambini Malati di Fibrosi Cistica in Bielorussia

Dal 22 al 31 Ottobre 2018 , con la presenza della dott.ssa Paola Leone, dell’ospedale Bambino Gesù , si è tenuto il corso di fisioterapia in Bielorussia finalizzato soprattutto ai genitori di pazienti affetti da Fibrosi Cistica. Questo si è reso necessario in quanto in Bielorussia non è prevista la figura della fisioterapista addetta alla F.Cistica pur essendone nota la fondamentale importanza.

Il corso si è svolto nelle regioni di Vitebsk, Brest, Gomel e Minsk .Le persone residenti a Grodno e Moghilev, essendoci pochi pazienti, sono venuti rispettivamente a Minsk e Gomel.

Alle riunioni erano presenti i primari dei reparti di F. Cistica, pediatri , fisioterapisti generici e soprattutto i genitori.

In media ogni volta c’è stata una presenza di circa 50 persone.

I vari stages si sono espletati inizialmente con informazioni teoriche ,ma per la maggior parte sono consistiti in dimostrazioni pratiche effettuate sui piccoli pazienti ma anche su adulti , dimostrando loro anche la possibilità di utilizzare strumenti artigianali poco costosi ma ugualmente efficaci, in mancanza della PEP MASK.

A Minsk sono state effettuate anche visite personalizzate a casa e ci siamo resi resi conto dell’enorme mancanza di informazione dei genitori ma anche, purtroppo, del problema della loro non corretta informazione, acquisita quasi esclusivamente tramite internet.

Questo ha determinato una situazione tragicomica per cui c’erano molte famiglie che non avevano pep mask, altre (poche in verità) che ne avevano 3, anche costose, ma non sapevano usarle affatto o molto male.

A questo proposito credo sia opportuno riflettere su come continuare a collaborare con l’associazione bielorussa per capire meglio come interagire ed eventualmente come implementarne l’azione per renderla più efficace.

La dott.ssa Leone si è anche spesa molto per far capire al personale medico ed infermieristico l’importanza della fisioterapia e del lavoro di equipe in Fibrosi Cistica.

Su richiesta del ministero della sanità la dottoressa Leone ha lasciato al nostro ufficio di Minsk tutti i protocolli di cura inerenti le varie figure professionali addette alla Fibrosi Cistica in quanto serviranno per un eventuale e, si spera, veloce adeguamento della Bielorussia ai protocolli di cura internazionali.

Facebook
Google+
http://www.aiutiamoliavivere.it/corso-di-fisioterapia-per-i-bambini-malati-di-fibrosi-cistica-in-bielorussia
Twitter
Invia per e-mail
SHARE